Mercatini in Toscana della prima domenica del mese

Tra i mercatini in Toscana della prima domenica del mese figurano eventi espositivi periodici che vengono allestiti nella prima giornata domenicale di ogni mensilità. In questo novero figurano appuntamenti storici quali la Mostra dell’Antiquariato ad Arezzo, che viene organizzata ininterrottamente dal 1968, e altre esposizioni toscane più giovani che comunque si sono già affermate definitivamente nell’agenda toscana mensile.

Mercatini della prima domenica del mese in Toscana

Nella lista dei principali mercatini della prima domenica del mese in Toscana primeggiano le manifestazioni espositive di antiquariato, artigianato e vintage.

Tuttavia, nell’elenco non mancano appuntamenti per collezionisti, manifestazioni espositive più generiche e mercati con varie categorie merceologiche.

La prima domenica di ogni mese in Toscana vengono organizzati i seguenti mercatini periodici:

  • Fiera Antiquaria ad Arezzo. Si svolge in Piazza Grande e nel centro storico di Arezzo la prima domenica di ogni mese e il sabato precedente. Appuntamento ideale anche per amanti del vintage, collezionisti e appassionati di numismatica e filatelia.
  • Orbetello Antiquaria (GR). Più precisamente questo evento si tiene ogni primo weekend del mese (sabato e domenica) da marzo a dicembre. Si svolge nel centro storico della località grossetana. L’orario tipico è 09:00-20:00 ma in estate le bancarelle sono aperte fino a Mezzanotte.
  • Mercato del Passato a Livorno. Viene allestito ogni prima domenica del mese in Piazza Cavour. Ospita bancarelle con antichità, creazioni artigianali e articoli vintage. Non si svolge a luglio e ad agosto.
  • Antichità in piazza a Pietrasanta (LU). L’appuntamento mensile è nella bellissima cornice di Piazza Duomo (GPS 43.957096 , Lon: 10.231070). Le altre località della Versilia, quali Forte dei Marmi e Viareggio, organizzano fiere antiquarie nelle domeniche successive.
  • Mercatino del Tarlo a Sansepolcro (AR). È la principale rassegna antiquaria della Valtiberina e, insieme alla mostra di Arezzo e alla Fiera del Valdarno di Terranuova Bracciolini, una delle principali della provincia aretina. La location è Piazza Torre Berta.
  • Collezionisti in piazza a Scarperia (FI). Questo evento periodico in Mugello è rivolto principalmente ai collezionisti, ma tra le bancarelle spiccano anche articoli vintage, modernariato e chicche retrò di vario genere.
  • Mercantico a Cascina (PI). Mercatino di antiquariato, modernariato e artigianato artistico allestito in Corso Matteotti. Si svolge dalle 09:00 alle 19:00.
  • Angolo dell’antiquariato a Carmignano (PO). Allestimento di antichità, lavori artigianali e cose del passato in Piazza Matteotti dal mattino fino all’ora di cena. Non si svolge ad agosto.
  • Mercato dell’antiquariato a San Miniato (PI). Più precisamente l’evento prende il nome di Mercatino dell’Antiquariato, delle Arti e dei Mestieri. L’esposizione interessa l’intero centro storico sanminiatese e non si svolge nel mese di agosto.
  • Di tutto un po’ a Licciana Nardi (MS). Il nome dell’evento ricapitola alla perfezione anche l’offerta espositiva dello stesso. L’appuntamento mensile con questa fierucola della Lunigiana è in Località Monti.

La località toscana in cui abiti organizza un mercatino nella prima domenica del mese? Aggiungilo alla lista scrivendo alla mail info@cosafareintoscana.it!

Mercatini Prima Domenica Mese Toscana

I commenti sono chiusi.